Libertas Femminile, il 2017 si chiude con una vittoria ed una sconfitta

Si chiude con due risultati opposti il 2017 della Libertas femminile, con la prima squadra che si arrende al Monsumanno, e con le Giovanissime che battono il Pontedera e chiudono il girone di andata a quota 17 punti.

Male la prima squadra che perde 4 a 1 nel match valido per la decima giornata del campionato di Serie C; dopo una prima mezz’ora in cui le due squadre si sono affrontate a viso aperto, le padrone di casa del Monsumanno trovano il gol del vantaggio con Pippi direttamente da calcio piazzato. È ancora Pippi a firmare il raddoppio che vale il due a zero con cui le due squadre vanno negli spogliatoi. Nella ripresa il match resta piacevole e il tre a zero giunge grazie ad un penalty realizzato da Gironi. Il quarto gol è opera di Maddaloni, che firma il 4 a 0 a dieci minuti dal triplice fischio. Solo nel finale la Libertas riesce a trovare il gol della bandiera con una bella punizione di Giorgetti.

Termina invece in bellezza il 2017 del team Giovanissime che rifilano la manita al malcapitato Pontedera; match winner assoluta la giovane rossonera Rebecca Baisi, autrice di tutte le reti rossonere. La danza del gol si apre dopo soli tre minuti: corner di Giorgetti e colpo vincente di Baisi che sblocca il risultato. All’undicesimo la stella rossonera fa tutto da sola, ruba palla a centrocampo, supera due avversarie e firma il raddoppio. Al minuto quattordici il tris su assist di Barsotti. Il poker è servito nella seconda frazione mentre il quinto gol giunge nel terzo ed ultimo tempo. Oltre ai cinque gol di Baisi da segnalare un palo di Pucci e due ottime parate del portiere avversario sulle conclusioni si Giambastiani e Moriconi.

18-12-2017 | Ufficio Stampa

Share Now

Altre notizie

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi