Primavera 3, Lucchese-Olbia 4-0: il poker dei ragazzi di mister Carruezzo

Dopo l’interruzione del campionato dovuta all’emergenza Covid-19, continua il campionato di Primavera 3. Dopo la prima partita del 24 ottobre, la scorsa domenica alle ore 14:30 abbiamo assistito alle 2^ giornata con un’ottima prestazione della formazione di Carruezzo, la quale ha calato un magico poker contro l’Olbia di Giandon.

“La prima cosa che ho detto ai ragazzi dopo la sconfitta ad Arezzo, è di mettere tutta la delusione in una scatola e riaprirla a tempo debito. – evidenzia mister CarruezzoAbbiamo riaperto quella scatola prima della gara contro l’Olbia per ricordare l’amarezza e trasformarla in grinta. Dal 1′ al 95′ i ragazzi hanno tenuto un’alta concentrazione portando a casa 3 punti di grande valore per la Società. Non è stato sicuramente facile gestire un periodo di stop così lungo, sopratutto dal punto di vista psicologico anche dovuto alla sconfitta della 1^ di campionato.  Nonostante le difficoltà dovute all’interruzione, abbiamo lavorato bene sin dal primo giorno. Faccio i complimenti ai miei ragazzi per la determinazione e la forza avuta nella ripartenza”.

IL TABELLINO DI LUCCHESE-OLBIA

2^ giornata – Primavera 3, girone D

Lucchese – Olbia 4-0

Lucchese: 1 Mazzotta, 2 Velani, 3 Pardini, 4 Olivieri, 5 Lunardi, 6 Lattuca, 7 Cantone, 8 Marinai, 9 Galvisoni, 10 Yener, 11 Durante. A disposizione: 12 Pirola, 13 Bianchi, 14 Camaiani, 15 Romano, 16 Tricarico, 17 Fambrini, 18 Mati, 19 Iannello, 20 Di Meo, 21 Munno, 22 Fruzzetti, 23 Pieretti.

 Allenatore: Toni Carruezzo.

Olbia: 1 Guerrieri, 2 Ragaglia, 3 Fresu, 4 Marroni, 5 Sanna, 6 Barracca, 7 Scanu, 8 Fideli, 9 Pinna, 10 Cossu, 11 Floris. A disposizione: 12 Daga, 13 Giorgi, 14 Demurtas, 15 Pedoni, 16 Erbì, 17 De Lillo, 18 Di Paolo.

Allenatore: Gianmarco Giandon.

Reti: 10′ pt Durante (L), 39′ pt Yener (L), 32′ st Lattuca (L) e 42′ st Pieretti (L).

 

Sabato prossimo la Primavera B rossonera sarà impegnata sul campo della Carrarese.

23-02-2021 | Laura Maccioni

Share Now

Altre notizie

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi