Altro week end di soddisfazioni per la Libertas Femminile

Altro week end positivo per la Libertas femminile che ottiene due vittorie ed un pareggio nelle tre gare ufficiali disputate nel fine settimana.

Apre le danze la vittoria del team Juniores che sabato 18 novembre ha vinto 4 a 0 il match interno contro il Rinascita Doccia: due gol per tempo, griffati da Russo e Martinelli nella prima frazione, e da Acciari e Vergaro nella ripresa, consentono alle ragazze di Elena Bruno di balzare al comando della classifica Juniores, lasciando quattro lunghezze dietro il San Miniato ed il Rinascita, fermi a quota 3. Ottima la prova di tutte le rossonere, ma una citazione particolare la meritano le piccole Binazzi, Talini, Menesini e Isabella Ciari, al debutto assoluto con il team Juniores.

Il secondo successo del week end è giunto domenica mattina con le Giovanissime, che hanno vinto uno a zero il match contro il Vigor Rignano, grazie ad un gol di Baisi nella prima frazione di gioco. Per le baby rossonere di mister Del Carlo si tratta del quarto successo stagionale, che proietta il team lucchese al quarto posto in classifica, dietro le battistrada Empoli, Fiorentina e Livorno.

L’unico pareggio del fine settimana lo ottiene la prima squadra, che non va oltre lo zero a zero nel match contro il Chianciano, valido per la sesta giornata del campionato regionale di Serie C. Una gara senza reti, ma ben giocata da ambo le parti, con belle azioni e qualche occasione per entrambe le compagini; un punto comunque utile che consente alla Libertas femminile di muovere la classifica in chiave salvezza, e di lasciare dietro di se’ ben quattro squadre.

Le dichiarazioni di fine week end dell’allenatrice Elena Bruno: “Ottima la prova delle due squadre giovanili,
che stanno rispettando le nostre aspettative di inizio stagione: le Juniores sono in netta crescita, ed ora
guidano la classifica con un discreto vantaggio sulle inseguitrici. Non abbiamo mai nascosto che il nostro
obiettivo è vincere il campionato di categoria e per ora le previsioni sono state rispettate. Benissimo anche
le Giovanissime, che stanno facendo bene da inizio stagione e stanno dimostrando continui miglioramenti.
Sono soprattutto felice per aver potuto far debuttare con la prima squadra le giovanissime Binazzi, Talini,
Menesini e Isabella Ciari, che hanno dimostrato di essere all’altezza della situazione. Peccato per il pareggio
della prima squadra, ma anche qui siamo in linea con l’obiettivo salvezza. Abbiamo intrapreso la giusta
strada, continuiamo così.”

20-11-2017 | Ufficio Stampa

Share Now

Altre notizie

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi