Alla vigilia di Lucchese – Imolese parla mister Pagliuca

“La lunga sosta che abbiamo dovuto affrontare potrà rimescolare ulteriormente le carte in un girone che già era complesso e complicato. Cominciamo quindi il girone di ritorno con la consapevolezza nei nostri mezzi acquisita ogni giorno sul campo, ma anche con la certezza di dover lottare ad ogni partita per raggiungere il nostro obiettivo.

Grazie alla professionalità dei ragazzi abbiamo lavorato con dedizione per tutto il periodo di sosta, tenendo vivo l’impegno e l’entusiasmo del gruppo, che non è mai mancato. Arriviamo alla gara con l’Imolese con qualche defezione, come Papini e Zanchetta, che ancora non sono pronti, ma con le idee chiare sulla partita che dovremo fare. Ritmo e intensità saranno le chiavi per approcciare nel giusto modo questa gara. Qualunque partita, dopo una lunga sosta, nasconde insidie, ma dovremmo essere bravi ad elevare al massimo la competizione mentale sul nostro diretto avversario.

Ritroviamo anche il nostro pubblico, che anche se condizionato dalle recenti norme in vigore, spero di vedere comunque numeroso e pronto a sostenere questi ragazzi per 90 minuti, come sempre. Inoltre dobbiamo essere consapevoli che Dollaro sarà al suo posto e non lo dobbiamo mai dimenticare”.

17-01-2022 | Ufficio Stampa

Share Now

Altre notizie

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi