Cena degli auguri della prima della Lucchese 1905

Si è svolta nella splendida cornice della Fattoria Il Poggio, la cena degli auguri della Lucchese 1905. Presenti a gran completo la squadra, lo staff tecnico, la dirigenza, i collaboratori ed i giornalisti che quotidianamente seguono le vicende dei rossoneri. Una serata che si è svolta in grande armonia e serenità. A fare gli onori di casa, il presidente Alessandro Vichi ed il direttore generale Mario Santoro, che si sono intrattenuti anche con gli sponsor presenti. Naturalmente non è mancata la presenza dell’amministrazione comunale di Lucca con il Sindaco Mario Pardini, gli assessori Fabio Barsanti, Nicola Buchignani, Giovanni Minniti ed il capogabinetto Beniamino Placido. E proprio al Sindaco e agli assessori sono state consegnate sei maglie autografate dalla squadra. Al Sindaco Pardini, Tiritiello ha consegnato la sua maglia con il pallone ufficiale della Lega Pro, a Minniti è andata quella di Visconti, a Buchignani di Rizzo Pinna, a Barsanti quella di capitan Coletta e a Placido quella di Franco. La maglia di Alessandro Mastalli infine è stata consegnata al direttore rossonero Deoma e dal numero ventiquattro della pantera a Davide Cavalli dell’Apige Smart, main sponsor rossonero. Prima del taglio della torta è intervenuto il presidente Vichi, che ha ringraziato Daniele Deoma per il lavoro svolto e tutti i giocatori per il cammino fin qui fatto. Parole di elogio anche da parte di mister Maraia, che ha augurato a tutti un nuovo anno ricco di grandi soddisfazioni. Il direttore generale Santoro ha voluto invece ringraziare, tutti i collaboratori della società che da dietro le quinte tutti i giorni fanno un lavoro magnifico, i tifosi per l’amore ed il calore che danno a questa squadra e per ultimo, non per ordine d’importanza, gli sponsor che credono in questo progetto. La serata si è conclusa con la consegna della maglia di Bianchinano a Giancarlo Rossi, proprietario della Fattoria il Poggio che ha ospitato la serata. Prima dei saluti finali, la Lucchese 1905 ha omaggio tutti i presenti con la consueta strenna natalizia.

20-12-2022 | Ufficio Stampa

Share Now

Altre notizie

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi