Lucchese – Virtus Entella: parla Guido Pagliuca alla vigilia

“E’ il momento di stare uniti, tutti. Le ultime gare non ci hanno portato i risultati che speravamo, per una serie di motivi e circostanze che insieme allo staff e alla squadra abbiamo analizzato. Una cosa non è mai mancata, e questo ci tengo a sottolinearlo: la voglia dei ragazzi di raggiungere il risultato, di lottare, di combattere per questa maglia.

Dobbiamo ripartire dai nostri punti di forza, dal nostro splendido gruppo, creandoci degli obbiettivi individuali di prestazione. Gli infortuni fanno parte del gioco, quindi non andiamo a cercare alibi o parlare di chi non c’è. Importante per noi è ritrovare Nanni dopo la squalifica e Nannini che ha recuperato dal recente acciacco. È importante entrare in campo con grande determinazione, ma allo stesso tempo con il piacere di giocare a calcio divertendosi. A partire dalla gara di domani con la Virtus Entella dobbiamo giocare con fame, con il coltello tra i denti , senza perdere il coraggio e la personalità di giocare la palla.

Il sostegno della curva e di tutti i nostri tifosi sarà fondamentale anche per questo e da qui alla fine del campionato dovrà essere il nostro valore aggiunto. Il percorso, la strada fino alla fine dobbiamo affrontarla insieme, uniti. E’ un momento delicato della stagione, in cui i punti valgono doppio e nessuna squadra regala niente. Questo campionato è così e lo sapevamo: duro, insidioso e di altissimo livello. Noi siamo pronti a lottare e dar battaglia per i nostri colori e per il nostro obiettivo, perché siamo orgogliosi di far parte della Lucchese”.

23-02-2022 | Ufficio Stampa

Share Now

Altre notizie

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi