Reggiana – Lucchese alla prima di campionato. Il commento di mister Maraia e del disse Deoma

Reggiana – Lucchese sarà la prima gara di campionato per i rossoneri, poi subito dopo due match casalinghi contro l’Imolese ed il Pontedera di mercoledì.
“Un esordio molto difficile – ha commentato Ivan Maraia – però allo stesso tempo stimolante. Andare a Reggio Emilia a giocare al Mapei Stadium, è sempre grande stimolo e una motivazione particolare, anche se questa pirma gara avrà un livello di dfficoltà molot alto, ma avere uno stimolo così forte può solo che far bene. Piano piano affrontaremo tutte le nostre avversarie, in un campionato, che come sempre sarà molto difficoltoso, ma dovremmo avere la pazienza di lavorare, perché stiamo costruendo tassello dopo tassello la squadra, inserendo elementi importanti. All’inizio magari potremo trovare qualche difficoltà sia dal punto di vista fisico che tattico, ma dobbiamo andare avanti giorno per giorno cercando sempre di migliorare. Nessuna partita sarà facile, gli avversari vanno sempre incontrati con rispetto”.
“Il calendario è l’ultimo dei miei pensieri – ha spiegato il diesse Deoma -. Le squadre vanno incontrate tutte ed i conti si fanno alla fine. Noi pensiamo a fare la corsa su noi stessi, mantendo sempre il massimo rispetto degli avversari. Affronteremo sempre gara dopo gara, sempre con lo spirito battagliero”.

Altre News

L’amministratore delegato Ray Lo Faso relatore al Be Travel Onlife 2023 di Firenze
UNA FASCIA SPECIALE PER I 60 CAPITANI DI C: NO ALLA VIOLENZA SULLE DONNE
Aggiornamento sulle condizioni di Andrea Tiritiello